Azienda dedita all'attività di decorazione e verniciatura industriale

Visite: 212

Gara chiusa

Gara aggiudicata
Miglior offerta €: 471.300,00 Totale con oneri €: 471.300,00
Termine
0s
Tipo vendita Sincrona telematica
Tribunale Pordenone
Offerte pervenute
Metodi pagamento Bonifico, Altro

Offerte pervenute

Informazioni

Procedura n. 40/2017
Tipo procedura Fallimento
Curatore Michela Colin
Inizio vendita 22/03/2018 11:02
Inizio iscrizione 30/01/2018 13:00
Termine iscrizione:
- con Bonifico 20/03/2018 11:00
- con Assegno 20/03/2018 11:00
Codice vendita 120661
Data pubblicazione 30/01/2018 11:24

Dettagli

Prezzo base € 471.300,00
Iva (0,00%) € 0,00
Oneri € 0,00
Prezzo base totale € 471.300,00
Rilancio minimo € 5.000,00
Cauzione (10,00 % prezzo base) € 47.130,00

Ubicazione

Via Maestri del Lavoro, 2 - 33087 Pasiano di Pordenone (PN)
Note: (già via Gallopat, 72)

Visualizza sulla mappa

La vendita avverrà mediante raccolta di offerte segrete che potranno essere presentate secondo due modalità:
1) offerta scritta, firmata, incondizionata, in regola con il bollo ed irrevocabile, presentata presso la Cancelleria del Tribunale di Pordenone, entro le ore 11.00 di mercoledì 20 marzo 2018, in busta chiusa, con la dicitura “Offerta d’acquisto per la vendita d’azienda del 22 marzo 2018 – lotto unico - Fallimento
40/2017”.
2) offerta incondizionata inoltrata tramite la piattaforma www.falcoaste.it previa registrazione, identificazione iscrizione e offerta, entro le ore 11.00 di mercoledì 20 marzo 2018.  Gli ammessi alla gara riceveranno le credenziali di accesso via email (alla email indicata in fase di registrazione) dopo il termine per il deposito delle offerte e prima dell’avvio della gara.

Per maggiori informazioni si veda l'avviso di vendita, nella sezione Documenti.

Modalità versamento cauzione:

L’offerta dovrà essere accompagnata da un deposito cauzionale infruttifero dell’importo pari al 10% del prezzo base, mediante:
a) assegno circolare non trasferibile intestato a “Fallimento n. 40/2017 - Tribunale Pordenone”, qualora l’offerta venga presentata presso la Cancelleria del Tribunale di Pordenone;
b) bonifico bancario effettuato sul conto corrente intestato a Zucchetti Software Giuridico srl ed identificato dall’IBAN IT69S 03069 11885 100000001972, qualora l’offerta venga presentata con modalità telematica e registrazione sul sito www.fallcoaste.it.

Modalità di saldo:

L’aggiudicatario dovrà versare il saldo prezzo – decurtato delle somme a titolo di compensazione di cui al punto 2 dell'avviso di vendita, mediante assegni circolari non trasferibili intestati alla procedura e/o bonifico sul c/c di quest’ultima acceso presso Credit Agricole FriulAdria, il cui IBAN sarà notificato a mezzo PEC al momento della comunicazione della aggiudicazione definitiva, entro e non oltre 60 (sessanta) giorni dall’aggiudicazione in via definitiva e contestualmente alla stipula del contratto di vendita dell’azienda mediante rogito notarile presso un Notaio del Collegio Notarile di Pordenone, scelto dall'aggiudicatario.
Il saldo prezzo dovrà essere comprensivo delle imposte di legge, maggiorato delle eventuali spese di trasferimento e dedotta la cauzione versata, pena la decadenza dall’aggiudicazione e la perdita della medesima cauzione. 

Condizioni bonifico:

Il bonifico bancario deve essere effettuato sul conto corrente intestato a Zucchetti Software Giuridico srl ed identificato dall’IBAN IT69S 03069 11885 100000001972, qualora l’offerta venga presentata con modalità telematica e registrazione sul sito www.fallcoaste.it. Per maggiori informazioni si veda l'avviso di vendita, nella sezione Documenti.

Condizioni assegno:

L'assegno circolare non trasferibile per il pagamento della cauzione deve essere intestato a “Fallimento n. 40/2017 - Tribunale Pordenone”, e deve essere depositato congiuntamente all'offerta presso la Cancelleria del Tribunale di Pordenone. Per maggiori informazioni si veda l'avviso di vendita, nella sezione Documenti.

Si informano gli interessati all'acquisto che le informazioni relative alle descrizioni dei beni sono dettagliatamente indicate nella documentazione allegata.

La descrizione e' indicativa delle caratteristiche dei beni da alienarsi, i quali essendo di provenienza giudiziaria (ex art. 2922 c.c. "Nella vendita forzata non ha luogo la garanzia per i vizi della cosa. Essa non puo' essere impugnata per cause di lesione"), sono venduti secondo la formula del "visto e piaciuto", nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano, senza alcuna garanzia.

Custode giudiziario Michela Colin
Telefono 0434 /241867
Email michela.colin@dottcommpn.it

Per assistenza all'utilizzo del sito, contattare Zucchetti Software Giuridico s.r.l. allo 0444 346 211 da lunedì a venerdì con orario 08:30-12:30 / 13:30-17:30

Questo sito è un prodotto
Zucchetti Software Giuridico srl
www.fallco.it