procedura n.207/2019 - Foglio 170, particella 408 sub 11 - Appartamento A/2 P S1

Visite: 59

Gara non avviata

Iscrizioni aperte
Prezzo base €: 108.000,00 oltre oneri di legge, come indicato nell'avviso di vendita.
Prezzo minimo €:
- 25,00% prezzo base
81.000,00 oltre oneri di legge, come indicato nell'avviso di vendita.
Inizio vendita
Mar 16/02/2021 h 10:30
Esperimento n. 1

Prenota la visita

La prenotazione della visita deve essere effettuata mediante il Portale delle Vendite Pubbliche del Ministero della Giustizia, come stabilito dall'art. 560 c.p.c.

Art. 560 c.p.c
"... Gli interessati a presentare l'offerta di acquisto hanno diritto di esaminare i beni in vendita entro quindici giorni dalla richiesta. La richiesta è formulata mediante il portale delle vendite pubbliche e non può essere resa nota a persona diversa dal custode. La disamina dei beni si svolge con modalità idonee a garantire la riservatezza dell'identità degli interessati e ad impedire che essi abbiano contatti tra loro."

Cliccare su "Prenota visita" per essere reindirizzato al modulo ministeriale:

Prenota visita

ISCRIVITI ALLA VENDITA

Per partecipare a questa vendita è necessario registrare la propria offerta sul sito del Portale delle Vendite Pubbliche.

Download manuale deposito offerta PVP

Video tutorial deposito offerta PVP

oppure
ASSISTI COME SPETTATORE

E' possibile assistere ad una vendita telematica come "spettatore" senza parteciparvi in qualità di offerente

Informazioni

Procedura n. 207/2019
Tipo procedura Esecuzione immobiliare post legge 80
Tribunale Perugia
Referente procedura Renato Freda
fredarenato@gmail.com
Inizio iscrizione 09/11/2020 12:00
Termine iscrizione:
- con Bonifico 15/02/2021 12:00
Termine visita 19/02/2021 10:30
Inizio vendita 16/02/2021 10:30
Termine vendita 19/02/2021 10:30
ID inserzione PVP 1081412
Codice vendita 396250
Data pubblicazione 09/11/2020 16:26

Dettagli

Tipo vendita Asincrona telematica
Prezzo base € 108.000,00
Prezzo minimo (- 25,00% prezzo base) € 81.000,00
Rilancio minimo € 2.000,00
Cauzione minima 10,00 % prezzo offerto
Prolungamento 10 min
Metodi pagamento Bonifico

Annotazioni PVP

Link inserzione ministeriale https://pvp.giustizia.it/pvp/it/dettaglio_annuncio.page?contentId=LTT4578509&idInserzione=1081412

Ubicazione

VIA MARCO MINGHETTI n.4 - 06100 Perugia (PG)

Visualizza sulla mappa

Gli interessati all’acquisto dovranno procedere alla preventiva registrazione gratuita sul sito www.fallcoaste.it gestito dalla società Zucchetti Software Giuridico s.r.l., accettando espressamente le condizioni generali nonché le condizioni e termini prescritti nel presente avviso. Al momento della registrazione, a ciascun utente verrà richiesto di scegliere un nome utente e una password, allegando un valido documento di identità, che costituiranno le credenziali con cui potrà accedere al Sito e partecipare all'asta. L'utente, effettuata la registrazione, è responsabile dei propri codici di accesso e pin univoco: dati che non potrà cedere o divulgare a terzi. Spetta al soggetto registrato aggiornare tempestivamente qualsiasi variazione anagrafica. L'iscrizione alla piattaforma Fallco Aste di una azienda, va fatta dal rappresentante legale quale persona fisica. Al momento della eventuale presentazione dell'offerta il rappresentante legale indicherà quale soggetto offerente il nome della Azienda.

Completata l’iscrizione di cui sopra, gli utenti interessati potranno formulare la propria offerta esclusivamente utilizzando l’apposito software di redazione e cifratura on-line denominato “Offerta Telematica”, predisposto dal Ministero della Giustizia.

Si ricorda che:

  • Alla vendita può partecipare chiunque, eccetto l’esecutato.
  • La vendita avviene nello stato di fatto e di diritto in cui il bene si trova, anche in riferimento alla Legge n. 47/85 come modificata ed integrata dall’art.46 DPR 380/2001, nonché con le modalità e alle condizioni stabilite per le vendite telematiche asincrone ai sensi del Decreto del Ministro della Giustizia 26 febbraio 2015 n. 32.
  • La vendita è a corpo e non a misura. Eventuali differenze di misura non potranno dar luogo ad alcun risarcimento, indennità o riduzione del prezzo.
  • La vendita forzata non è soggetta alle norme concernenti la garanzia per vizi o mancanza di qualità, né potrà essere revocata per alcun motivo. Conseguentemente, l’esistenza di eventuali vizi, mancanza di qualità o difformità della cosa venduta, oneri di qualsiasi genere ivi compresi, ad esempio, quelli urbanistici ovvero derivanti dalla eventuale necessità di adeguamento di impianti alle leggi vigenti, spese condominiali dell’anno in corso e dell’anno precedente non pagate dal debitore, per qualsiasi motivo non considerati, anche se occulti e comunque non evidenziati in perizia, non potranno dar luogo ad alcun risarcimento, indennità o riduzione del prezzo, essendosi di ciò tenuto conto nella valutazione dei beni.
  • Per gli immobili realizzati in violazione della normativa urbanistico-edilizia, l’aggiudicatario, potrà ricorrere, ove consentito, alla disciplina dell’art. 40 della legge 28 febbraio 1985, n.47 come integrato e modificato dall’art.46 del D.P.R. 6 giugno 2001, n.380, purché presenti domanda di concessione o permesso in sanatoria entro 120 giorni dalla notifica del decreto di trasferimento. I costi della eventuale regolarizzazione sono a carico dell'aggiudicatario essendosi di ciò tenuto conto nella valutazione dei beni.
  • L’immobile viene venduto libero da iscrizioni ipotecarie e da trascrizioni di pignoramenti e sequestri che saranno cancellate a cura e spese della procedura.
  • Qualora l’aggiudicatario non lo esenti, il custode giudiziario procederà alla liberazione dell’immobile ove esso risulti occupato dal debitore o da terzi senza titolo, con spese a carico della procedura sino alla approvazione del progetto di distribuzione.
  • Sono a carico dell’aggiudicatario le spese e gli oneri tributari derivanti dalla vendita.
  • Sono a carico dell’aggiudicatario gli oneri di dotare l’immobile acquistato dell’attestato di qualificazione energetica (A.P.E.) di cui all’art.6 D.Lgs. 311/06 (D.L. n. 63/2013 convertito in Legge n. 90/2013) e del certificato di agibilità ove non già presenti.
Modalità versamento cauzione:

Per essere ammesso alla vendita telematica, ciascun offerente deve versare una cauzione di importo almeno pari al dieci per cento (10%) del prezzo offerto.
Il versamento della cauzione si effettua tramite bonifico bancario sul seguente conto corrente intestato al Gestore della vendita Zucchetti Software Giuridico s.r.l. -  IBAN IT-69-S-03069-11885-100000001972, specificando nella causale “Nome e Cognome del Delegato – Es.Imm.207/2019Pg – Asta del (data e ora) - Num. del Lotto – versamento cauzione”.
Si ricorda che il bonifico della cauzione, a pena di inefficacia della offerta, dovrà risultare accreditato sul conto della procedura già al momento del deposito dell’offerta.
Si ricorda inoltre che la data, l’orario e il numero di CRO del bonifico relativo al versamento della cauzione devono obbligatoriamente essere indicati nell’offerta a cui andrà altresì allegata la contabile attestante il pagamento.

 

Si informano gli interessati all'acquisto che le informazioni relative alle descrizioni dei beni sono dettagliatamente indicate nella documentazione allegata.

La descrizione e' indicativa delle caratteristiche dei beni da alienarsi, i quali essendo di provenienza giudiziaria (ex art. 2922 c.c. "Nella vendita forzata non ha luogo la garanzia per i vizi della cosa. Essa non puo' essere impugnata per cause di lesione"), sono venduti secondo la formula del "visto e piaciuto", nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano, senza alcuna garanzia.

Giudice GIULIA MARIA LIGNANI
Delegato alla vendita Renato Freda
Email fredarenato@gmail.com
Custode ISTITUTO VENDITE GIUDIZIARIE PERUGIA
Telefono 0755913525
Email visite@ivgumbria.com
Dati ricevuti dal Portale delle Vendite Pubbliche:
Link inserzione ministeriale https://pvp.giustizia.it/pvp/it/dettaglio_annuncio.page?contentId=LTT4578509&idInserzione=1081412
ID Inserzione 1081412
ID Messaggio 1ea89490-2298-11eb-8f1c-005056b10021
Tipo inserzione giudiziaria
Data pubblicazione 09/11/2020
ID Procedura 584290
Tipo Procedura giudiziaria
ID Tribunale 0540390094
Tribunale Tribunale di PERUGIA
ID Registro ESECUZIONI_CIVILI_IMMOBILIARI
Registro ESECUZIONI CIVILI IMMOBILIARI
ID Rito EI80
Rito ESECUZIONE IMMOBILIARE POST LEGGE 80
Numero Procedura 207
Anno Procedura 2019
Giudice:
idAnagrafica 2090603
Nome GIULIA MARIA
Cognome LIGNANI
Procede in operazioni vendita No
Soggetto visita bene No

Delegato alla vendita:
idAnagrafica 2090601
Nome Renato
Cognome Freda
Cod. Fiscale FRDRNT73P03A509B
Email fredarenato@gmail.com
Procede in operazioni vendita Si
Soggetto visita bene No

Custode:
idAnagrafica 2090602
Cognome ISTITUTO VENDITE GIUDIZIARIE PERUGIA
Cod. Fiscale GRGLLD41E22G478C
Email visite@ivgumbria.com
Telefono 0755913525
Procede in operazioni vendita No
Soggetto visita bene Si
ID Lotto 970825
Primo identificativo 970825
Codice 3
Genere IMMOBILI
Categoria IMMOBILE RESIDENZIALE
Descrizione IT In Comune di Perugia Loc. San Marco, Via Marco Minghetti n°4, diritti di piena ed esclusiva proprietà per l'intero (1/1), su porzione di edificio di maggior consistenza a destinazione residenziale, riguardanti appartamento di civile abitazione di mq. 102,60 ca. posto al piano primo sottostrada con antistante portico esclusivo di mq. 26,45 ca, corte esclusiva pertinenziale di mq. 121,00 e ripostiglio esterno di mq 6,05 ca oltre ragioni di comproprietà che alla suddetta unità immobiliare competono.
Descrizione DE In Comune di Perugia Loc. San Marco, Via Marco Minghetti n°4, diritti di piena ed esclusiva proprietà per l'intero (1/1), su porzione di edificio di maggior consistenza a destinazione residenziale, riguardanti appartamento di civile abitazione di mq. 102,60 ca. posto al piano primo sottostrada con antistante portico esclusivo di mq. 26,45 ca, corte esclusiva pertinenziale di mq. 121,00 e ripostiglio esterno di mq 6,05 ca oltre ragioni di comproprietà che alla suddetta unità immobiliare competono.
Ubicazione:
Indirizzo Loc. San Marco, Via Marco Minghetti n°4
Cap/Zip 06131
Città Perugia
Provincia Perugia
Regione Umbria
Nazione Italia
ID Bene 1452475
Primo identificativo 1452475
Tipologia IMMOBILE RESIDENZIALE
Categoria ABITAZIONE DI TIPO CIVILE
Descrizione IT Fg. 170 Part. 408 Sub. 11 Cat. A/2 Cl.5 Cons. 6,5 vani. Appartamento di civile abitazione (Cat. A/2 catastale) posto al piano primo sotto strada – occupato senza titolo – con antistante portico esclusivo e con altresì annessa, allo stesso piano, un’area di corte esclusiva e pertinenziale, della superfi-cie lorda catastale dichiarata nella D.V. del dicembre 2014 pari a mq. 121, delimitata, oltre che dalla corte esclusiva e pertinenziale della UIU sub 12, anche dalla corte comune identificata con il sub 9. Per ciò che concerne l’abitazione, questa, oltre al suddetto portico, della superficie commerciale di mq. 26,45 ca. (lorda interna mq. 26,45 ca. – utile calpestabile mq. 26,15 ca.) e di un pre-ingresso esterno coperto, della super-ficie commerciale di mq. 3,70 ca. (lorda interna e utile calpestabile mq. 3,35 ca.), è composta da: ingresso, lavanderia, soggiorno, cucina (senza porta, con divisorio delimitante il soggiorno dell’altezza pari a ml. 2,20 ca.), disimpegno (collegato al soggiorno e privo di porta), che smista su un vano utilizzato a camera (porzio-ne del vano assentito a soggiorno) e su di un bagno; altro disimpegno (sempre collegato al soggiorno e privo di porta), che smista su una camera e su altro bagno: il tutto della superficie commerciale di mq. 102,60 ca. (lorda interna mq. 93,25 ca. – utile calpestabile mq. 91,40 ca.). Completa la consistenza della UIU trattata, un ripostiglio esterno, limitrofo sia al pre-ingresso esterno coperto che al portico, della superficie commer-ciale di mq. 6,05 ca. (lorda interna e utile calpestabile mq. 5,50 ca.). Ragioni di comproprietà che alla suddetta unità immobiliare competono sull’area e su tutte le parti del fabbricato che per legge, uso e destinazione, sono da ritenersi comuni, facenti riferimento, in particolare, al bene comune non censibile distinto con la particella 408 sub 9 – che identifica l’area di corte comune a tutte le UIU di cui si compone l’edificio principale. Condominio non costituito. Stato di occupazione dei beni ricompresi nel Lotto: occupati senza titolo opponibile.
Disponibilità OCCUPATO SENZA TITOLO
Mq 136
Vani 6.5
Piano S1
Ubicazione:
Indirizzo VIA MARCO MINGHETTI n.4
Cap/Zip 06131
Città Perugia
Provincia Perugia
Regione Umbria
Nazione Italia
Dati catastali:
Foglio 170
Particella 408
Sub alterno 11
Data e ora vendita 16/02/2021 10:30
Tipologia vendita SENZA INCANTO
Modalità vendita ASINCRONA TELEMATICA
Prezzo base (€) 108.000,00
Offerta minima (€) 81.000,00
Rialzo minimo (€) 2.000,00
Termine presentazione offerte 15/02/2021 12:00
Spesa prenotata debito No
Contributo non dovuto No
ID Sito 69
Tipologia gestore delle vendite
Nominativo https://www.fallcoaste.it
Url https://www.fallcoaste.it

ID Sito 46
Tipologia sito pubblicita
Nominativo http://www.astalegale.net
Url http://www.astalegale.net

Questo sito è un prodotto
Zucchetti Software Giuridico srl
www.fallco.it