MARCHIO "MIIA"

Visite: 133

Gara chiusa

Gara non aggiudicata
Prezzo base €: 36.300,00 Totale con oneri €:
Termine vendita
0s
Tipo vendita Asincrona telematica
Tribunale Roma
Esperimento n. 1
Offerte pervenute
Metodi pagamento Bonifico

Offerte pervenute

Informazioni

Procedura n. 1058/2016
Tipo procedura Fallimento
Inizio iscrizione 19/04/2018 12:00
Termine iscrizione:
- con Bonifico 04/06/2018 08:00
Inizio vendita 19/04/2018 12:00
Termine vendita 04/06/2018 16:00
Codice vendita 140217

Dettagli

Prezzo base € 36.300,00
Iva (22,00%) € 7.986,00
Oneri € 1.328,58
Prezzo base totale € 45.614,58
Rilancio minimo
applicato anche alla prima offerta
€ 3.000,00
Cauzione (10,00 % prezzo base) € 3.630,00
Prolungamento 3 min

Ubicazione

via Nettunense 440 - 00040 Albano Laziale (RM)
Presso: Industrial Auctions srl

Visualizza sulla mappa

L’offerta dovrà essere sottoscritta personalmente, ed a pena di inammissibilità e dovrà contenere le generalità del soggetto offerente.

Se persona fisica: cognome, nome, data e luogo di nascita, codice fiscale, residenza, domicilio, recapito telefonico, cellulare, stato civile (libero o coniugato con indicazione delle generalità del coniuge e del regime patrimoniale), nonché espressa elezione di domicilio nel circondario del Tribunale di Roma  per le relative comunicazioni (in difetto le comunicazioni verranno effettuate presso la cancelleria fallimentare ai sensi di legge) o espressa autorizzazione rilasciata al Curatore Fallimentare ad effettuare quest’ultime anche a mezzo di indirizzo di posta elettronica certificata che potrà appartenere anche a soggetto diverso dei partecipanti;

Se persona fisica minore: cognome, nome, data e luogo di nascita, codice fiscale, residenza, domicilio, recapito telefonico, cellulare , stato civile (libero o coniugato con indicazione delle generalità del coniuge e del regime patrimoniale) di entrambi i genitori,  l’indicazione dell’atto relativo all’autorizzazione del competente Giudice Tutelare, nonché espressa elezione di domicilio nel circondario del Tribunale di Roma  per le relative comunicazioni (in difetto le comunicazioni verranno effettuate presso la cancelleria fallimentare ai sensi di legge) o espressa autorizzazione rilasciata al Curatore Fallimentare ad effettuare quest’ultime anche a mezzo di indirizzo di posta elettronica certificata che potrà appartenere anche a soggetto diverso dei partecipanti;

Se persona fisica per persona da nominare: cognome, nome, data e luogo di nascita, codice fiscale, residenza, domicilio, recapito telefonico, cellulare , stato civile (libero o coniugato con indicazione delle generalità del coniuge e del regime patrimoniale), nonché espressa elezione di domicilio nel circondario del Tribunale di Roma  per le relative comunicazioni (in difetto le comunicazioni verranno effettuate presso la cancelleria fallimentare ai sensi di legge) o espressa autorizzazione rilasciata al Curatore Fallimentare, ad effettuare quest’ultime anche a mezzo di indirizzo di posta elettronica certificata che potrà appartenere anche a soggetto diverso del partecipante;

Se avvocato per persona da nominare: cognome, nome, data e luogo di nascita, codice fiscale, residenza o domicilio professionale,  recapito telefonico, cellulare, nonché espressa elezione di domicilio nel circondario del Tribunale di Roma  per le relative comunicazioni (in difetto le comunicazioni verranno effettuate presso la cancelleria fallimentare ai sensi di legge) o espressa autorizzazione rilasciata al Curatore Fallimentare ad effettuare quest’ultime anche a mezzo di indirizzo di posta elettronica certificata che potrà appartenere anche a soggetto diverso del partecipante;

Se procuratore speciale/generale: cognome, nome, data e luogo di nascita, codice fiscale, residenza, recapito telefonico, cellulare, indicazione dell’atto in forza del quale agisce, nonché espressa elezione di domicilio nel circondario del Tribunale di Roma  per le relative comunicazioni (in difetto le comunicazioni verranno effettuate presso la cancelleria fallimentare ai sensi di legge) o espressa autorizzazione rilasciata al Curatore Fallimentare ad effettuare quest’ultime anche a mezzo di indirizzo di posta elettronica certificata che potrà appartenere anche a soggetto diverso del partecipante;

Se società o persona giuridica con sede in Italia o all’Estero: denominazione sociale, sede legale, recapito telefonico-fax, partita IVA, codice fiscale e numero di iscrizione al registro delle imprese, allegando certificato, in corso di validità rilasciato dal registro imprese competente attestante la vigenza, i dati relativi al legale rappresentanti, nonché espressa elezione di domicilio nel circondario del Tribunale di Roma  per le relative comunicazioni (in difetto le comunicazioni verranno effettuate presso la cancelleria fallimentare ai sensi di legge) o espressa autorizzazione rilasciata al Curatore Fallimentare ad effettuare quest’ultime anche a mezzo di indirizzo di posta elettronica certificata che potrà appartenere anche a soggetto diverso del partecipante.

La presente vendita non è soggetta alle norme concernenti la garanzia della cosa vendita. L’esistenza di eventuali vizi, mancanza di qualità o difformità della cosa venduta, oneri di qualsiasi genere, per qualsiasi motivo non considerati, anche se occulti, non conosciuti e comunque non evidenziati, non potranno dar luogo alla risoluzione o comunque all’annullamento della presente vendita, né ad alcun risarcimento danni, indennità o riduzione di prezzo.

La proposta dovrà necessariamente contenere, a pena della irricevibilità della stessa, l’espressa dichiarazione da parte dell’offerente di aver preso visione dell’elaborato di stima del bene posto in vendita e del presente invito alla presentazione di offerte, con dichiarazione di accettarne il contenuto, da esprimersi nella seguente formula da apporsi in calce all’offerta

 

 

Modalità versamento cauzione:

Solo il versamento della relativa cauzione completa la presentazione dell'offerta, la stessa può essere effettuata per un importo pari al 10% del prezzo di partenza oltre iva mediante versamento sul conto corrente intestato a Industrial Auctions srl IT 03 T 02008 38864 000104091022, o mediante assegno circolare non transferibile intestato a Industrial Auctions srl il tutto entro i termini esplicitamente indicati nella presente pubblicazione.

Modalità di saldo:

Il versamento del saldo prezzo pari all'importo offerto al netto della cauzione già versata, compresi i diritti d'asta e l'iva se prevista nelle misure di legge può essere effettuato mediante versamento sul conto corrente intestato a Industrial Auctions srl IT 03 T 02008 38864 000104091022, o mediante assegno circolare non transferibile intestato a Industrial Auctions srl il tutto entro i termini esplicitamente indicati nella presente pubblicazione.

Condizioni bonifico:

I  pagamenti possono essere effettuati mediante bonifico bancario sul conto corrente intestato a Industrial Auctions srl IT 03 T 02008 38864 000104091022 entro i termini esplicitamente indicati nella presente pubblicazione.

Si informano gli interessati all'acquisto che le informazioni relative alle descrizioni dei beni sono dettagliatamente indicate nella documentazione allegata.

La descrizione e' indicativa delle caratteristiche dei beni da alienarsi, i quali essendo di provenienza giudiziaria (ex art. 2922 c.c. "Nella vendita forzata non ha luogo la garanzia per i vizi della cosa. Essa non puo' essere impugnata per cause di lesione"), sono venduti secondo la formula del "visto e piaciuto", nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano, senza alcuna garanzia.

Industrial Auctions s.r.l.
Telefono 0692034541
Email info@industrialauctions.it

Per assistenza all'utilizzo del sito, contattare Zucchetti Software Giuridico s.r.l. allo 0444 346 211 da lunedì a venerdì con orario 08:30-12:30 / 13:30-17:30

Domande dei clienti

  • Nessuna domanda pubblicata


Questo sito è un prodotto
Zucchetti Software Giuridico srl
www.fallco.it