procedura n.9/2017 - Pedana vibrante CRAZY FIT MASSAGE

Visite: 55

Prezzo €: 20,00 Totale con oneri €:
Rilancio minimo: € 0,00
Termine vendita
Gio 30/01/2020 h15:00
Disponibili 25
Venduti 11

Informazioni

Procedura n. 9/2017
Tipo procedura Esecuzione Mobiliare RGE
Tribunale Parma
Inizio vendita 09/01/2020 13:00
Termine vendita 30/01/2020 15:00
Codice vendita 314332
Data pubblicazione 09/01/2020 12:45

Dettagli

Prezzo unitario € 20,00
Iva (22,00%) € 4,40
Oneri € 2,44
Prezzo unitario totale € 26,84

Ubicazione

Strada Traversante San Leonardo n. 13/a - 43122 Parma (PR)
Presso: Sede Istituto Vendite Giudiziarie di Parma

Visualizza sulla mappa

A) Vendita telematica - La vendita si svolgerà - per ciascun bene o lotto - in modalità  telematica diretta tramite sito web accessibile dall'indirizzo  https://ivgparma.fallcoaste.it

B) Durata della gara - L'aggiudicazione del bene è immediata ed irrevocabile, previo pagamento dell'intero prezzo e relative maggiorazioni tramite carta di credito.

C) Prezzo base - Il prezzo base per le offerte per ciascun bene o lotto è pari a quello indicato nella scheda del sito https://ivgparma.fallcoaste.it

D) Esame dei beni in vendita - Ogni interessato può prendere direttamente visione dei beni in vendita, negli orari stabiliti dal commissionario.

E) Registrazione su https://ivgparma.fallcoaste.it - Gli interessati a partecipare alla vendita e a formulare offerta/e immediata di acquisto devono effettuare la registrazione utilizzando l'apposita funzione attivata sul sito. Le modalità del versamento e le percentuali di vendita sono stabilite dal commissionario IVG e specificate sulle singole schede descrittive sul sito ivgparma.fallcoaste.it. 

F) Offerta immediata di acquisto - L'offerta immediata di acquisto deve essere formulata tramite Internet con le modalità indicate sul sito; essendo la registrazione possibile solamente come persona fisica nel caso l'offerta sia presentata per una Ditta (ditta individuale, società, etc.) occorrerà che immediatamente dopo il pagamento vengano comunicati all'Istituto i dati di intestazione, allegando visura camerale all'indirizzo email isvegi@ivgparma.it .

G) Dati di fatturazione - I dati dell'acquirente , inseriti in fase di registrazione, saranno obbligatoriamente utilizzati per emettere la fattura di acquisto, non sarà possibile variarli successivamente all'aggiudicazione salvo che il partecipante come persona fisica fornisca tempestivamente visura camerale che dimostri di essere il legale rappresentante dell'impresa a cui intende intestare la fattura all'indirizzo email indicato al punto "F".

H) Ritiro dei beni acquistati - I beni acquistati dovranno essere ritirati a cura dell'acquirente, l'Istituto non effettua spedizioni. Verificare sulle schede pubblicate, anche sul sito www.ivgparma.it, se i lotti di proprio interesse si trovano c/o la ns. sede o andranno ritirati sul luogo dell'esecuzione. Sarà comunque possibile inviare un Corriere di propria fiducia anticipando all'Istituto apposita delega e indicando i tempi di accesso.

Si informano gli interessati all'acquisto che le informazioni relative alle descrizioni dei beni ricalcano quanto riportato in verbale di pignoramento. La descrizione è indicativa delle caratteristiche dei beni da alienarsi, i quali essendo di provenienza giudiziaria (ex art. 2922 c.c. "Nella vendita forzata non ha luogo la garanzia per i vizi della cosa. Essa non può essere impugnata per cause di lesione"), sono venduti secondo la formula del "visto e piaciuto", nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano, senza alcuna garanzia.

CONSEGNA/RITIRO BENI: l beni saranno consegnati agli acquirenti soltanto dopo l'avvenuto integrale pagamento del prezzo, degli oneri fiscali e della commissione e, nel caso di beni registrati le spese relative al trasferimento di proprietà saranno a cura dell'aggiudicatario; ai fini dell'art. 1193 c.c., è stabilito che qualunque somma versata (compresa la caparra) sarà imputata prima alle spese e poi al prezzo. In caso di pagamento non integrale o di mancato pagamento, la caparra sarà acquisita dal commissionario e i beni saranno rimessi in vendita alle medesime condizioni qui indicate. L'acquirente deve provvedere al ritiro entro 5 giorni dal termine della vendita o dal compimento delle formalità per il trasferimento di proprietà (le quali devono iniziare entro 5 giorni dall'aggiudicazione). In caso di mancato ritiro dei beni acquistati nei termini suddetti, l'acquirente è tenuto, per ogni giorno di ritardo, a corrispondere all'l.V.G. il corrispettivo per il deposito secondo gli usi locali. Decorsi ulteriori 10 giorni, l'IV.G. provvederà alla vendita dei beni non ritirati ai sensi degli arte 2756, comma 3°, e 2797 c.c. ATTENZIONE: il lunedì e il venerdì le consegne dei beni acquistati si effettuano solo previo appuntamento.

Modalità di saldo:

Il commissionario procederà alla vendita del bene, previo incasso dell'intero prezzo, a favore di chi effettuerà il pagamento con carta di credito in modalità immediata. 

Condizioni carta di credito:

L'utilizzo della carta di credito per il pagamento sarà possibile sui circuiti abilitati e comporterà l'addebito di una commissione bancaria dell'1,5% sull'importo della transazione. In caso di impedimenti di natura tecnica o addebito involontario l'importo versato tramite carta di credito sarà restituito tramite bonifico bancario.

Si informano gli interessati all'acquisto che le informazioni relative alle descrizioni dei beni sono dettagliatamente indicate nella documentazione allegata.

La descrizione e' indicativa delle caratteristiche dei beni da alienarsi, i quali essendo di provenienza giudiziaria (ex art. 2922 c.c. "Nella vendita forzata non ha luogo la garanzia per i vizi della cosa. Essa non puo' essere impugnata per cause di lesione"), sono venduti secondo la formula del "visto e piaciuto", nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano, senza alcuna garanzia.

IVG Parma
Telefono 0521776662
Email isvegi@ivgparma.it

Questo sito è un prodotto
Zucchetti Software Giuridico srl
www.fallco.it