procedura n.1302/2019 - Tv

Visite: 31

Gara chiusa

Gara aggiudicata
Miglior offerta €: 90,00 Totale con oneri €:
Termine vendita
0s
Esperimento n. 1
Offerte pervenute

Fasi

Offerte pervenute

Informazioni

Procedura n. 1302/2019
Tipo procedura Procedura Esattoriale
Tribunale Alessandria
Inizio iscrizione 10/05/2019 09:30
Termine iscrizione:
- con Carta 21/05/2019 11:00
- con Bonifico 16/05/2019 17:00
Inizio vendita 21/05/2019 08:00
Termine vendita 21/05/2019 12:30
Codice vendita 246445
Identificativo 29/2019
Data pubblicazione 10/05/2019 09:27

Dettagli

Tipo vendita Asincrona telematica
Prezzo base € 80,00
Iva (0,00%) € 0,00
Oneri € 27,62
Prezzo base totale € 107,62
Rilancio minimo
applicato anche alla prima offerta
€ 10,00
Cauzione minima 10,00 % prezzo offerto
Prolungamento 3 min
Metodi pagamento Carta di Credito, Bonifico

Ubicazione

15062 Serravalle Scrivia (AL)

Visualizza sulla mappa

Nessun documento

Modalità versamento cauzione:

Modalità versamento cauzione:

CAUZIONE

Solo il versamento della cauzione permette la partecipazione alla gara telematica. La cauzione va versata un'unica volta con la prima offerta effettuata.

Come versare la caparra:

--->Tramite BONIFICO BANCARIO: si richiamano integralmente i contenuti indicati nella ordinanza di vendita " 6) L’offerta di acquisto è irrevocabile e deve essere presentata esclusivamente in via telematica nelle forme di cui agli artt. 12, 13 e 14 del D.M. n. 32/2015"  ed in ogni caso entro e non oltre il terzo giorno antecedente l'inizio della gara telematica. 

Le coordinate bancarie per effettuare il bonifico sono le seguenti:

Intestatario: GRUPPO I.V.G. Srl Iban: IT 10 M 03332 10400 000000 514324 Bic/Swift: PASBITGG

Si rammentA che l'iscrizione alla gara e l'offerta rimangono in attesa di approvazione da parte dell'Istituto Vendite Giudiziarie; solo dopo la verifica di ricevimento della cauzione l'utente sarà abilitato a partecipare alla gara e rilanciare l'offerta fino al giorno stabilito di fine gara.

--->Tramite CARTA DI CREDITO/CARTA PREPAGATA/ PAYPAL:

occorre inserire i dati richiesti dal sistema ed attendere la conferma di avvenuto pagamento (che viene inviata anche via e-mail). 

In entrambi i casi, effettuando il log-in ed accedendo alla sezione "home personale" si può sempre verificare l'avvenuta approvazione dell'iscrizione.

Restituzione caparra

*Caparra versata tramite CARTA:

L'I.V.G. sblocca le cauzioni dei beni non aggiudicati nei due giorni lavorativi successivi al termine della gara, ma NON risponde della tempistica dell'effettivo sblocco del denaro sulla carta di credito, poichè tale tempistica dipende dal sistema del mercato interbancario e cambia a seconda della società che ha emesso la carta.

*Caparra versata tramite BONIFICO:

Se non sarete gli aggiudicatari finali, sarà restituita entro 5 giorni lavorativi con bonifico sul medesimo conto dal quale è stata versata (l'importo rimborsato è inteso al netto delle commissioni bancarie applicate).

Si rammenta altresì che, come indicato in ordinanza di vendita, non sarà possibile pagare con denaro contante.


 

Modalità di saldo:

Modalità di saldo:

SALDO

IL SALDO DEI BENI AGGIUDICATI DEVE ESSERE FATTO NECESSARIAMENTE E IMPROROGABILMENTE ENTRO IL GIORNO SUCCESSIVO A QUELLO DI AGGIUDICAZIONE.

MODALITÀ DI PAGAMENTO:

  • assegni circolari non trasferibili intestati a Gruppo I.V.G. Srl
  • bonifico bancario (Iban IT 10 M 03332 10400 000000 514324 Bic/Swift: PASBITGG ) intestato a Gruppo I.V.G. Srl
  • bancomat
  • carta di credito

NOTA BENE

E' consentito l'utilizzo delle diverse tipologie di pagamento fino al raggiungimento del totale dovuto. Si ricorda che le carte di pagamento possono essere utilizzate fino alla disponibilità stabilita dal proprio Istituto di Credito e, come da ordinanza di vendita i cui contenuti si richiamano integralmente, non è previsto il pagamento con denaro contante.

Condizioni bonifico:

bonifico bancario Intestatario: GRUPPO I.V.G. Srl Iban: IT 10 M 03332 10400 000000 514324 Bic/Swift: PASBITGG

 

Si informano gli interessati all'acquisto che le informazioni relative alle descrizioni dei beni sono dettagliatamente indicate nella documentazione allegata.

La descrizione e' indicativa delle caratteristiche dei beni da alienarsi, i quali essendo di provenienza giudiziaria (ex art. 2922 c.c. "Nella vendita forzata non ha luogo la garanzia per i vizi della cosa. Essa non puo' essere impugnata per cause di lesione"), sono venduti secondo la formula del "visto e piaciuto", nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano, senza alcuna garanzia.

IVG Piemonte
Telefono 011485338
Email info@ivgauction.it

Per assistenza all'utilizzo del sito, contattare Zucchetti Software Giuridico s.r.l. allo 0444 346 211 da lunedì a venerdì con orario 08:30-12:30 / 13:30-17:30

Questo sito è un prodotto
Zucchetti Software Giuridico srl
www.fallco.it