Tipologie vendite

Vendita asincrona - Gara a tempo

È la modalità che prevede di effettuare una gara, con rilanci successivi, da svolgersi in un determinato lasso temporale. I rilanci vengono formulati esclusivamente in via telematica. Nel caso in cui pervengano rilanci poco prima del termine previsto di scadenza il sistema provvede a prolungare il tempo della gara.

Vendita sincrona telematica - Live auction

La gara è avviata nel giorno e all'ora stabiliti e riportati nella pagina-vendita; possono parteciparvi i soggetti abilitati dal referente previa verifica telematica dei requisiti tecnici e formali delle offerte presentate telematicamente e che abbiano versato la cauzione. I rilanci vengono formulati esclusivamente in via telematica con la simultanea connessione del referente della procedura e degli offerenti.

Vendita sincrona mista - Live auction

Si tratta di una variante della precedente che prevede la contemporanea partecipazione sia di offerenti collegati telematicamente che di soggetti presenti in sala innanzi al referente per la vendita.

Manifestazione di interesse

Una delle soluzioni adottate nelle procedure concorsuali, resa disponibile in modalità telematica.

Il "bando" in cui si chiede di manifestare interesse è pubblicato sul sito: all'interno di tale documento sono specificate le modalità in cui di devono essere formulate le manifestazioni.

L'utente dovrà "accettare" le condizioni proposte in automatico dal sistema, completare con tutti i dati richiesti la scheda anagrafica, allegare la documentazione richiesta.

Spesso è richiesto il versamento di una cauzione.

Le manifestazioni devono pervenire perentoriamente nei termini indicati (inizio gara-fine gara).

Le manifestazioni di interesse possono essere utilizzate in modo e per finalità diversi, di seguito si riportano due diverse categorie:

  1. La presentazione della manifestazione di interesse non comporta per i soggetti sottoscrittori alcun obbligo o vincolo giuridico, così come la ricezione delle manifestazioni di interesse non comporta alcun obbligo o impegno e non faranno sorgere in capo ai soggetti che abbiano manifestato il proprio interesse alcun diritto.
    Le manifestazioni pervenute saranno inviate al curatore/commissario per la valutazione, il quale eventualmente stabilirà la modalità di presentazione delle offerte e fisserà la data per la gara competitiva.
  2. La presentazione di manifestazioni di interesse comporta sempre il versamento di una cauzione ha carattere irrevocabile e scaduti i termini, nell'ipotesi in cui siano pervenute manifestazioni viene indetta gara tra offerenti prendendo come base la maggior offerta pervenuta.

Raccolta offerte

Altra soluzione adottata dalle procedure concorsuali nella logica di garantire l'effettuazione di gara competitiva. Il curatore/commissario ricevuta un'offerta nei confronti dei cespiti da alienare, invita gli interessati a produrre offerte migliorative. Dopo l'iscrizione, l'utente è tenuto a versare la cauzione nei termini indicati, e presentare offerta superiore a quella già pervenuta. L'offerta è irrevocabile e deve essere cauzionata.

Questo sito è un prodotto
Zucchetti Software Giuridico srl
www.fallco.it