procedura n.86/2019 - piena proprietà, con ragioni di comproprietà su alcuni immobili, di complesso aziendale costituito da: a) insieme di beni mobili (attrezzature ed arredi ristorazione); b) avviamento-valore economico del complesso aziendale; c) immobili; d) licenze ed autorizzazioni in essere per l'esercizio d'impresa

Visite: 131

Gara chiusa

Prezzo base €: 120.112,50 Totale con oneri €:
Offerte pervenute

Offerte pervenute

Informazioni

Procedura n. 86/2019
Tipo procedura PROCEDURE CONCORSUALI - Fallimento (nuovo rito)
Tribunale Alessandria
Referente procedura
Inizio presentazione offerte 06/07/2022 16:44
Termine presentazione offerte:
- con Bonifico 14/09/2022 12:00
Termine visita 05/09/2022 12:00
Data vendita 20/09/2022 12:06
Termine vendita 23/09/2022 12:00
ID inserzione PVP 1700374
Codice vendita 610826
Data pubblicazione 05/08/2022 09:16

Dettagli

Tipo vendita Asincrona telematica
Prezzo base € 120.112,50
Iva (22,00%) € 26.424,75
Oneri € 4.396,12
Prezzo base totale € 150.933,37
Rilancio minimo € 3.000,00
Cauzione minima (10,00 % prezzo base) € 12.011,25
Prolungamento 5 min
Metodi pagamento Bonifico

Annotazioni PVP

Link inserzione ministeriale https://pvp.giustizia.it/pvp/it/dettaglio_annuncio.page?contentId=LTT7071388&idInserzione=1700374

Ubicazione

via Carbonara Scrivia 12 - 15050 Villaromagnano (AL)

Visualizza sulla mappa

Per partecipare all’asta telematica gli interessati all’acquisto – escluso il fallito e gli altri soggetti a cui è fatto divieto per legge – dovranno: * Versare la cauzione, pari al 10% del prezzo base d’asta o dell’importo offerto qualora superiore al prezzo base, esclusivamente mediante bonifico bancario sul conto corrente del Fallimento avente codice IBAN IT46I060 8522 6000 0000 0025754. In caso di offerta per più Lotti dovranno essere versate distinte cauzioni per ciascun Lotto oggetto d’offerta. Il bonifico con causale “RG n.86/2019 Lotto numero 01 versamento cauzione” dovrà essere effettuato in tempo utile affinchè l’accredito della somma abbia luogo prima dell’iscrizione alla vendita. Qualora il giorno fissato per l’esame delle offerte non venga riscontrato l’accredito della somma sul conto corrente del Fallimento secondo la tempistica predetta l’offerta sarà considerata inammissibile. La cauzione verrà incamerata dal Fallimento ed imputata in conto prezzo in caso di definitiva stipula dell’atto notarile di trasferimento; il tutto fermo restando il diritto del Fallimento di trattenere anche a titolo di penale la cauzione di chi risultasse inadempiente agli obblighi assunti e/o in caso di rifiuto e/o inadempimento all’acquisto e/o in caso di decadenza dall’aggiudicazione, fatto salvo il risarcimento del maggior danno. * Presentare offerta irrevocabile di acquisto esclusivamente in via telematica tramite la piattaforma www.fallcoaste.it entro il giorno 14 settembre 2022 ore 12,00. L’offerta è irrevocabile sino a 90 giorni successivi all’aggiudicazione definitiva e deve contenere a pena di inammissibilità: - cognome, nome, luogo e data di nascita, codice fiscale e/o partita Iva, residenza, recapito di telefonia mobile, indirizzo di posta elettronica certificata utilizzata anche per trasmettere l’offerta e ricevere le comunicazioni relative alla vendita telematica; - espressa dichiarazione sul regime patrimoniale (stato libero, comunione o separazione di beni), dell'offerente; - specificazione dell’ufficio giudiziario presso il quale pende la Procedura, anno e numero di ruolo generale Procedura, numero identificativo del Lotto al quale l’offerta si riferisce; - data ed ora fissata per l’inizio delle operazioni di vendita; - indicazione del prezzo offerto, che non potrà essere inferiore al prezzo base e non potrà essere sottoposta a condizione; - termine per il versamento del saldo prezzo nei limiti di quanto indicato nel presente avviso; - importo versato a titolo di cauzione, comunque non inferiore al 10% del prezzo offerto; - espressa dichiarazione di impegno irrevocabile all’acquisto del Lotto; - espressa dichiarazione di aver preso visione del presente avviso di vendita con disciplinare di vendita e relativi allegati, delle perizie di stima e relazioni tecniche del geom. Antonio Francesco Penna del 23/04/2021, del dr. Dario Spadavecchia del 13/01/2021 e del p.i. Gianluca Di Bella, amministratore unico della Commissionaria Vendite C.S.G. Auction s.r.l. del 15/12/2020. * Allegare all’offerta i seguenti ulteriori documenti: - copia della contabile attestante l’avvenuto versamento della cauzione tramite bonifico bancario sul conto corrente indicato nel presente avviso, da cui risulti il codice IBAN del conto corrente sul quale è stata addebitata la somma oggetto del bonifico; - un valido documento di riconoscimento dell’offerente persona fisica ovvero, in caso di società/ente, una visura camerale aggiornata oltre al documento di riconoscimento del legale rappresentante pro-tempore i cui connessi poteri devono essere supportati da idonea documentazione. * Registrarsi gratuitamente al sito www.fallcoaste.it, iscriversi alla presente vendita del Fallimento n.86/2019 Tribunale di Alessandria, indicare il proprio indirizzo di posta elettronica certificata (p.e.c.) e seguire le condizioni ed istruzioni indicate nelle schede della vendita stessa. Non sarà possibile intestare l'immobile a soggetto diverso da quello che sottoscrive l'offerta, Il termine ultimo per la presentazione delle offerte è previsto per il giorno 14/09/2022 alle ore 12,00. Il gestore della vendita C.S.G. Auction verificherà la validità e l’avvenuto deposito della cauzione con le predette modalità, nonché la correttezza dei documenti allegati. Qualora non vi siano errori il gestore della vendita comunicherà, all’indirizzo p.e.c. di registrazione dell’offerente, il corretto inserimento dei dati e documenti richiesti. Qualora la documentazione risulti insufficiente o errata sarà possibile integrarla fino a che il gestore non avrà verificato e comunicato il corretto inserimento dei dati e documenti richiesti. 2) Gara tra gli offerenti. L’esame delle offerte e lo svolgimento dell’eventuale gara saranno effettuati ad opera del gestore della vendita C.S.G. Auction s.r.l. alle ore 12,00 del giorno 20/09/2022, in cui avrà inizio la procedura competitiva di vendita tra le offerte esaminate e giudicate regolari. Nell’ipotesi di presentazione di unica offerta valida si precisa che nel caso di mancata connessione dell’unico offerente l’aggiudicazione potrà comunque essere disposta in suo favore. Nell’ipotesi di presentazione di più offerte valide si procederà a gara telematica al rialzo tra gli offerenti che avrà come prezzo base il prezzo offerto più alto (anche in presenza di due o più offerte di identico importo); la gara avrà quindi inizio subito dopo l’apertura delle offerte telematiche ed il vaglio di ammissibilità delle stesse. La gara avrà durata dal 14/09/2022 ore 12,00 al 20/09/2022 ore 12,05. Qualora vengano effettuate offerte negli ultimi 5 (cinque) minuti prima del predetto termine la scadenza della gara sarà prolungata automaticamente di 5 (cinque) minuti per dare la possibilità a tutti gli offerenti di effettuare ulteriori rilanci, e così di seguito fino a mancata presentazione di offerte in aumento nel periodo del prolungamento. In caso di gara tra più offerenti il rilancio minimo è quello indicato nella descrizione dei Lotti e il tempo massimo utilizzabile è di 5 minuti. Nel caso in cui non vi siano offerte in aumento in fase di gara, l’aggiudicazione provvisoria avverrà sulla scorta degli elementi di seguito elencati (in ordine di priorità): - maggior importo del prezzo offerto; - a parità di prezzo offerto, maggior importo della cauzione versata; - a parità altresì di cauzione versata, priorità temporale nel deposito dell’offerta. Le condizioni generali di partecipazione alla gara telematica sono consultabili sul sito www.fallcoaste.it

Il presente avviso e disciplinare di vendita non costituisce offerta al pubblico ex art.1336 c.c., né sollecitazione al pubblico risparmio e non comporta alcun obbligo o impegno d vendita dei Lotti e degli immobili in capo alla Procedura ed in favore degli offerenti.

N.B: Tutte le informazioni sono integralmente riportate nell'allegato AVVISO DI VENDITA - DISCIPLINARE DI VENDITA reperibile alla voce DOCUMENTI.

Modalità versamento cauzione:

Il bonifico per la cauzione degli offerenti telematici pari al 10% della base d'asta di €. 12.011,00 dovrà essere effettuato sul conto corrente i cui estremi sono:

IBAN: IT 46 I 06085 22600 000000025754
Beneficiario: Fallimento 86/2019

Modalità di saldo:

L’eventuale aggiudicazione dei beni (cauzionata per il 10% della stessa), è da intendersi provvisoria, rimarrà infatti impregiudicata la facoltà di sospendere la vendita, ove pervenga, entro le ore 12.00 del 10° giorno lavorativo successivo alla data della vendita, offerta irrevocabile di acquisto migliorativa per un importo non inferiore al 10% (dieci per cento) del prezzo offerto dal contraente individuato. In tal caso si procederà a nuova gara tra l'aggiudicatario ed il miglior offerente con le suddette modalità (se la gara non potrà avere luogo per mancanza di adesione degli offerenti, si disporrà la vendita a favore del maggior offerente). In ogni caso, il trasferimento della proprietà del lotto avverrà mediante atto notarile, da stipularsi nel termine di giorni 90 dall'aggiudicazione divenuta definitiva presso Notaio designando la Procedura; tutti gli effetti contrattuali, inclusi quelli traslativi, si produrranno solo al momento della stipula dell'atto notarile di compravendita. a) IL SALDO DEL PREZZO DI AGGIUDICAZIONE pari al prezzo di aggiudicazione dedotta la cauzione prestata e maggiorato di IVA se dovuta dovrà essere versato esclusivamente mediante bonifico bancario sul conto corrente del Fallimento avente codice IBAN: IT46I060 8522 6000 0000 0025754 specificando nella causale "RG n.86/2019 LOTTO NUMERO 01 saldo prezzo". Non è previsto pagamento rateale. Il saldo prezzo dovrà essere effettuato almeno tre giorni lavorativi prima della stipula dell'atto notarile, che avverrà entro il predetto termine di 90 giorni dall'aggiudicazione definitiva presso Notaio designando dalla Procedura ed in data che verrà comunicata dal curatore o dal gestore o dal Notaio stesso all'indirizzo p.e.c. dell'aggiudicatario indicato nella procedura di asta telematica. L'Iva se dovuta, dovrà essere versata entro lo stesso termine e con le stesse modalità del prezzo di acquisto. Entro 10 giorni dall'aggiudicazione definitiva l'aggiudicatario dovrà corrispondere a C.S.G. Auction Srl i diritti d'asta alla stessa spettanti nella misura del 3% oltre Iva del prezzo di aggiudicazione mediante assegno circolare non trasferibile emesso all'ordine di "C.S.G. Auction s.r.l." o mediante bonifico bancario su conto corrente le cui coordinate Iban verranno comunicate dalla stessa C.S.G. Auction s.r.l. all'aggiudicatario. b) Qualora l’aggiudicatario per il pagamento del saldo prezzo ricorra ad un contratto bancario di finanziamento con concessione di ipoteca sull’immobile acquistato, le somme dovranno essere erogate e versate al Fallimento nel termine e con le modalità di cui al precedente paragrafo a) o al massimo contestualmente all’atto di vendita, sempre con le modalità indicate al punto 5) paragrafo a) o, in tale ipotesi, mediante assegno circolare intestato a “Fallimento n.86/19 Tribunale di Alessandria”; resta fermo l’obbligo di corrispondere i diritti d’asta al gestore C.S.G. Auction s.r.l. come da punto 5) paragrafo a). c) Il trasferimento dei beni avverrà, previo versamento del saldo prezzo come sopra, mediante stipula di atto notarile di compravendita a Rogito di Notaio designando dalla Procedura. Al momento della stipula dell’atto notarile l’aggiudicatario dovrà provvedere, previo versamento al Fallimento del saldo prezzo come sopra, maggiorato di Iva se dovuta, a corrispondere le spese relative alla vendita, quali a titolo esemplificativo e non esaustivo, gli onorari notarili, le tasse ed imposte di registrazione, trascrizione, ipotecarie e catastali, spese accessorie, spese per bolli, nonchè oneri di qualsiasi genere connessi alla vendita, senza alcuna possibilità di rivalsa nei confronti del Fallimento. Restano a carico dell’aggiudicatario spese e costi di cancellazione delle formalità pregiudizievoli gravanti sugli immobili oggetto di vendita. d) Il mancato versamento entro il termine di quanto complessivamente dovuto, sia a titolo di saldo prezzo, sia a titolo di oneri accessori e spese, comporterà la decadenza dell’aggiudicazione e la perdita della cauzione, salvo il diritto della Procedura a richiedere il risarcimento dell’eventuale maggior danno. In tal caso, la Procedura potrà a proprio insindacabile giudizio indire una nuova vendita ovvero aggiudicare il Lotto al soggetto che abbia presentato la seconda offerta di importo più elevato rispetto a quella risultata aggiudicataria. Nel caso di mancata stipula per fatto non imputabile all’aggiudicatario (ad esempio, a titolo esemplificativo e non tassativo, per l’eventuale sospensione della vendita disposta dal giudice delegato ai sensi dell’art.108 l.f.), l’offerta del medesimo resterà valida e vincolante fino alla scadenza del termine di cui al punto 3. e) Avvenuta la stipulazione del contratto definitivo (quindi solo a seguito dell’integrale pagamento del saldo e della stipula dell’atto notarile) il Giudice Delegato ordinerà con decreto la cancellazione delle formalità pregiudizievoli e dei vincoli ex art.108 l.f. gravanti sui beni venduti. Gli adempimenti e le spese tutte per le cancellazioni delle formalità saranno ad esclusivo carico dell’acquirente.

5) Ulteriori condizioni di vendita a) Il Curatore informerà l’aggiudicatario degli esiti della vendita e dell’eventuale aggiudicazione definitiva mediante comunicazione all’indirizzo p.e.c. indicato nella procedura di asta telematica e comunicherà, con la stessa o altra comunicazione, nominativo del Notaio designato, data ed ora della stipula dell’atto notarile di compravendita. b) La vendita avviene nello stato di fatto e di diritto in cui i beni si trovano, con tutte le eventuali pertinenze, accessioni, diritti ed obblighi derivanti dai contratti in essere, oneri, vincoli, ragioni ed azioni, servitù attive e passive, esistenti e/o imposti dalle vigenti leggi, senza garanzia da parte della Procedura. I beni sono venduti a corpo e non a misura, come visti e piaciuti. La vendita non è soggetta alle norme concernenti la garanzia per vizi, evizione o mancanza di qualità, né potrà essere revocata per alcun motivo. Conseguentemente, eventuali differenze di misura, l’esistenza di eventuali vizi, mancanza di qualità o difformità della cosa venduta, oneri di qualsiasi genere ivi compresi, ad esempio, quelli urbanistici ovvero derivanti dalla eventuale necessità di adeguamento di impianti alle leggi vigenti, o a variazioni o regolarizzazioni catastali, per qualsiasi motivo non considerati, anche se occulti o comunque non evidenziati nelle perizie, non potranno dar luogo ad alcun risarcimento, indennità o riduzione del prezzo, essendosi di ciò tenuto conto nelle valutazioni dei beni. c) Eventuali regolarizzazioni urbanistiche o catastali saranno ad esclusivo onere e spesa a carico dell’aggiudicatario/acquirente. d) In ordine al Lotto 1 si precisa che il prezzo di vendita verrà proporzionalmente ripartito tra le voci costituenti il Lotto stesso (immobili, beni mobili in blocco, avviamento-valore economico del complesso aziendale) in relazione ai valori attribuiti nelle rispettive perizie di stima. e) Il presente avviso e disciplinare di vendita, le perizie di stima e valutazione inerenti i beni oggetto di vendita saranno disponibili per la consultazione sui siti internet pvp.giustizia.it, www.fallcoaste.it, www.astefallimentarionline.it f) Grava su ciascun offerente l’onere di prendere preventiva ed accurata visione dei beni costituenti i Lotti in vendita e di tutta la documentazione inerente alla procedura di vendita. g) La partecipazione alle vendite giudiziarie non esonera gli offerenti dal compiere le visure ipotecarie e catastali; la presentazione dell’offerta implica specifica accettazione e conoscenza della situazione edilizia, urbanistica, catastale ed amministrativa degli immobili compresi nel Lotto.

Maggiori informazioni presso C.S.G. Auction s.r.l. ai recapiti di cui al punto 5) sub h) o presso il Curatore Avv. Roberto Nosenzo tel. 0142/781312 mail studiolegale@avvocatorobertonosenzo.it

N.B: Tutte le informazioni sono integralmente riportate nell'allegato AVVISO DI VENDITA - DISCIPLINARE DI VENDITA reperibile alla voce DOCUMENTI.

Condizioni bonifico:

Versare la cauzione, pari al 10% del prezzo base d’asta o dell’importo offerto qualora superiore al prezzo base, esclusivamente mediante bonifico bancario sul conto corrente del Fallimento avente codice IBAN IT46I060 8522 6000 0000 0025754. In caso di offerta per più Lotti dovranno essere versate distinte cauzioni per ciascun Lotto oggetto d’offerta. Il bonifico con causale “RG n.86/2019 Lotto numero 01 versamento cauzione” dovrà essere effettuato in tempo utile affinchè l’accredito della somma abbia luogo prima dell’iscrizione alla vendita. Qualora il giorno fissato per l’esame delle offerte non venga riscontrato l’accredito della somma sul conto corrente del Fallimento secondo la tempistica predetta l’offerta sarà considerata inammissibile. La cauzione verrà incamerata dal Fallimento ed imputata in conto prezzo in caso di definitiva stipula dell’atto notarile di trasferimento; il tutto fermo restando il diritto del Fallimento di trattenere anche a titolo di penale la cauzione di chi risultasse inadempiente agli obblighi assunti e/o in caso di rifiuto e/o inadempimento all’acquisto e/o in caso di decadenza dall’aggiudicazione, fatto salvo il risarcimento del maggior danno. * Presentare offerta irrevocabile di acquisto esclusivamente in via telematica tramite la piattaforma www.fallcoaste.it entro il giorno 14 settembre 2022 ore 12,00.

Versamento Saldo Prezzo:

IL SALDO DEL PREZZO DI AGGIUDICAZIONE pari al prezzo di aggiudicazione dedotta la cauzione prestata e maggiorato di IVA se dovuta dovrà essere versato esclusivamente mediante bonifico bancario sul conto corrente del Fallimento avente codice IBAN: IT46I060 8522 6000 0000 0025754 specificando nella causale "RG n.86/2019 LOTTO NUMERO 01 saldo prezzo". Non è previsto pagamento rateale. Il saldo prezzo dovrà essere effettuato almeno tre giorni lavorativi prima della stipula dell'atto notarile, che avverrà entro il predetto termine di 90 giorni dall'aggiudicazione definitiva presso Notaio designando dalla Procedura ed in data che verrà comunicata dal curatore o dal gestore o dal Notaio stesso all'indirizzo p.e.c. dell'aggiudicatario indicato nella procedura di asta telematica. L'Iva se dovuta, dovrà essere versata entro lo stesso termine e con le stesse modalità del prezzo di acquisto. Entro 10 giorni dall'aggiudicazione definitiva l'aggiudicatario dovrà corrispondere a C.S.G. Auction Srl i diritti d'asta alla stessa spettanti nella misura del 3% oltre Iva del prezzo di aggiudicazione mediante assegno circolare non trasferibile emesso all'ordine di "C.S.G. Auction s.r.l." o mediante bonifico bancario su conto corrente le cui coordinate Iban verranno comunicate dalla stessa C.S.G. Auction s.r.l. all'aggiudicatario.

N.B: Tutte le informazioni sono integralmente riportate nell'allegato AVVISO DI VENDITA - DISCIPLINARE DI VENDITA reperibile alla voce DOCUMENTI.

Si informano gli interessati all'acquisto che le informazioni relative alle descrizioni dei beni sono dettagliatamente indicate nella documentazione allegata.

La descrizione e' indicativa delle caratteristiche dei beni da alienarsi, i quali essendo di provenienza giudiziaria (ex art. 2922 c.c. "Nella vendita forzata non ha luogo la garanzia per i vizi della cosa. Essa non puo' essere impugnata per cause di lesione"), sono venduti secondo la formula del "visto e piaciuto", nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano, senza alcuna garanzia.

CSG Auction Srl
Telefono 3467651299
Email g.dibella@csgauction.it
Dati ricevuti dal Portale delle Vendite Pubbliche:
Link inserzione ministeriale https://pvp.giustizia.it/pvp/it/dettaglio_annuncio.page?contentId=LTT7071388&idInserzione=1700374
ID Inserzione 1700374
ID Messaggio 259bf1be-fd3a-11ec-9adf-005056b10021
Tipo inserzione giudiziaria
Data pubblicazione 06/07/2022
ID Procedura 678772
Tipo Procedura giudiziaria
ID Tribunale 0060030091
Tribunale Tribunale di ALESSANDRIA
ID Registro PROCEDURE_CONCORSUALI
Registro PROCEDURE CONCORSUALI
ID Rito NFAL
Rito FALLIMENTARE (nuovo rito)
Numero Procedura 86
Anno Procedura 2019
Soggetto specializzato alla vendita:
idAnagrafica 3432060
Nome Gianluca
Cognome Di Bella
Cod. Fiscale DBLGLC73E02F335I
Email g.dibella@csgauction.it
Telefono 0114050996
Procede in operazioni vendita Si
Soggetto visita bene Si

Curatore:
idAnagrafica 3431997
Nome Roberto
Cognome Nosenzo
Cod. Fiscale NSNRRT58L16B885C
Email studiolegale@avvocatorobertonosenzo.it
Telefono 0142781312
Procede in operazioni vendita No
Soggetto visita bene No
ID Lotto 1571816
Primo identificativo 1571816
Codice 1
Genere AZIENDE
Categoria CESSIONE-AFFITTO D'AZIENDA
Descrizione IT complesso aziendale costituito da immobili, beni mobili, avviamento-valore economico
Ubicazione:
Indirizzo via Carbonara Scrivia 12
Cap/Zip 15050
Città Villaromagnano
Provincia Alessandria
Regione Piemonte
Nazione Italia
ID Bene 2142558
Primo identificativo 2142558
Tipologia CESSIONE-AFFITTO D'AZIENDA
Categoria CESSIONE D'AZIENDA
Descrizione IT piena proprietà, con ragioni di comproprietà su alcuni immobili, di complesso aziendale costituito da: a) insieme di beni mobili (attrezzature ed arredi ristorazione); b) avviamento-valore economico del complesso aziendale; c) immobili; d) licenze ed autorizzazioni in essere per l'esercizio d'impresa
Ubicazione:
Indirizzo via Carbonara Scrivia 12
Cap/Zip 15050
Città Villaromagnano
Provincia Alessandria
Regione Piemonte
Nazione Italia
Data e ora vendita 20/09/2022 12:00
Tipologia vendita COMPETITIVA
Modalità vendita ASINCRONA TELEMATICA
Prezzo base (€) 120.112,50
Offerta minima (€) 120.112,50
Rialzo minimo (€) 3.000,00
Termine presentazione offerte 14/09/2022 12:00
Spesa prenotata debito Si
Contributo non dovuto No
ID Sito 69
Tipologia gestore delle vendite
Nominativo https://www.fallcoaste.it
Url https://www.fallcoaste.it

Questo sito è un prodotto
Zucchetti Software Giuridico srl
www.fallco.it