procedura n.139/2015 - L'unità immobiliare sita a CASTELLANZA in via N. Sauro 2

Visite: 160

Gara non avviata

Prezzo base €: 9.000,00 oltre oneri di legge, come indicato nell'avviso di vendita.
Prezzo minimo €: 9.000,00 oltre oneri di legge, come indicato nell'avviso di vendita.
Inizio vendita
4h 19m 41s
Esperimento n. 1
Ribasso totale - 58%

Fasi

Informazioni

Procedura n. 139/2015
Tipo procedura Fallimento
Tribunale Busto Arsizio
Inizio iscrizione 11/08/2020 12:00
Termine iscrizione:
- con Bonifico 23/09/2020 12:00
- con Assegno 23/09/2020 12:00
Inizio vendita 28/09/2020 12:00
Termine vendita 02/10/2020 12:00
Codice vendita 368667
Data pubblicazione 11/08/2020 11:07

Dettagli

Tipo vendita Asincrona telematica
Prezzo base € 9.000,00
Prezzo minimo € 9.000,00
Rilancio minimo € 500,00
Cauzione minima (10,00 % prezzo base) € 900,00
Prolungamento 3 min
Metodi pagamento Bonifico, Altro

Ubicazione

Via N. Sauro, 2 - 21053 Castellanza (VA)

Visualizza sulla mappa

Consultare la pagina "condizioni" del sito.

Modalità versamento cauzione:

Il versamento della cauzione è da effettuarsi sempre a mezzo carta di credito o con bonifico bancario.

Coordinate bancarie per bonifici:

Conto Corrente BANCA INTESA SANPAOLO intestato a G.I.V.G. SRL
N° 100000007385
AGENZIA VARESE 3842
ABI 03069
CAB 10810
CIN L
SWIFT BCITITMMI64
IBAN IT05L0306910810100000007385

Compilare attentamente la causale del bonifico inserendo tutti i dati della procedura per la quale si partecipa alla vendita e inviare copia della contabile via mail all'indirizzo segreteria.va@givg.it

Per le cauzioni versate tramite bonifico bancario si prega di completare correttamente l'iscrizione alla gara d'asta compilando attentamente l'apposita voce "INSERISCI ESTREMI VERSAMENTO", e inviando copia della contabile del bonifico stesso via mail all'indirizzo segreteria.va@givg.it


RESTITUZIONE CAPARRA: La restituzione della caparra ai soggetti non risultati aggiudicatari avviene con le seguenti modalità:

  • Ripristino della piena disponibilità sulla carta di credito entro 3/5 giorni lavorativi successivi al termine della gara.
  • Restituzione della caparra tramite bonifico bancario entro 5 giorni (lavorativi) successivi al termine della gara o dal momento in cui vengono fornite le coordinate bancarie.
Condizioni bonifico:

Per le cauzioni versate tramite bonifico bancario si prega di completare correttamente l'iscrizione alla gara d'asta compilando attentamente l'apposita voce "INSERISCI ESTREMI VERSAMENTO", e inviando copia della contabile del bonifico stesso via mail all'indirizzo telematiche.va@givg.it

Coordinate bancarie per bonifici:

Conto Corrente BANCA INTESA SANPAOLO intestato a G.I.V.G. SRL
N° 100000007385
AGENZIA VARESE 3842
ABI 03069
CAB 10810
CIN L
SWIFT BCITITMMI64
IBAN IT05L0306910810100000007385

Compilare attentamente la causale del bonifico inserendo tutti i dati della procedura per la quale si partecipa alla vendita e inviare copia della contabile via mail all'indirizzo telematiche.va@givg.it

Si informano gli interessati all'acquisto che le informazioni relative alle descrizioni dei beni sono dettagliatamente indicate nella documentazione allegata.

La descrizione e' indicativa delle caratteristiche dei beni da alienarsi, i quali essendo di provenienza giudiziaria (ex art. 2922 c.c. "Nella vendita forzata non ha luogo la garanzia per i vizi della cosa. Essa non puo' essere impugnata per cause di lesione"), sono venduti secondo la formula del "visto e piaciuto", nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano, senza alcuna garanzia.

IVG Como-Lecco-Varese-Busto
Telefono 033233510 0332332099
Email segreteria.va@givg.it

Questo sito è un prodotto
Zucchetti Software Giuridico srl
www.fallco.it